Assicurazioni economiche per scooter

xtrade

L’inizio della bella stagione è desiderato e atteso da tutti coloro che viaggiano su due ruote, per passione o per i loro spostamenti quotidiani. Oggi parliamo dunque in particolare delle assicurazioni riservate alle moto, di cosa esse coprano, di come confrontare le diverse proposte disponibili al momento sul mercato assicurativo, di quali opzioni sia possibile tenere conto per risparmiare un poco sulla propria polizza. Le informazioni che troverete di seguito, nell’articolo di oggi, come di consueto, sono generali e permettono di avere una visione d’insieme del settore e delle proposte, solo una richiesta specifica di preventivo vi permetterà di verificare con precisione la situazione all’interno della quale rientrate e valutare dunque quale sia davvero la soluzione migliore per voi.

Assicurazione scooter cosa coprono

Al pari delle assicurazioni che coprono le macchine, o meglio i conducenti delle stesse, anche gli scooter e le moto hanno bisogno di una polizza assicurativa che copra le responsabilità del conducente qualora causi sinistri e dunque danni a cose e/o a persone. Si tratta di un obbligo che la legge impone, e che dunque ogni motociclista deve rispettare, pena multe o fermi amministrativi della moto stessa.

In caso di assicurazioni che coprono i veicoli su “due ruote” è fondamentale ricordare in fase di richiesta preventivo di inserire la garanzia infortuni conducente. I sinistri infatti sono più frequenti tra i motociclisti, e possono avere una gravità maggiore, per questo motivo in casi come questi la copertura è davvero importante. L’RC tradizionale infatti, come per le assicurazioni auto, non copre il conducente che potrebbe quindi trovarsi a far fronte ad ingenti spese; se nel caso delle autovetture questo può essere trascurato, con un pizzico di fiducia, nel caso delle moto, lo ripetiamo, una protezione di questo tipo è assolutamente consigliata.

Preventivi assicurazione scooter

Per inoltrare la richiesta di preventivo, è fondamentale prestare molta cura all’inserimento delle informazioni richieste. Esse si distinguono in informazioni personali e relative alla storia assicurativa del richiedente, e informazioni relative al veicolo che verrà assicurato.

E’ fondamentale, in questa fase, prestare molta attenzione anche al soggetto che viene indicato come conducente. Qualora in questa fase si indichi solo un soggetto, bisognerà infatti prestare particolare attenzione al cosiddetto “diritto di rivalsa”. Indicare di essere l’unico conducente dello scooter, infatti, si ha la possibilità di risparmiare qualcosa, ma si dovrà effettivamente evitare di prestare a terzi il proprio scooter. In caso di sinistro, infatti, la compagnia potrebbe coprire solo parte dei danni rifacendosi proprio a questo punto della polizza.

Una volta chiariti questi aspetti, rifacendosi ad alcune delle ricerche presenti online, possiamo fissare in 480 euro circa il premio medio necessario, una cifra leggermente inferiore rispetto a quella dell’anno precedente.

Gli attori ai quali rivolgersi sono gli stessi che di fatto propongono le classiche assicurazioni auto. Direct Line e Genialloyd rientrano tra le più convenienti. Ottime sono anche le proposte di Quiza, ConTe, Genertel, Tua Assicurazioni. E’ quindi possibile richiedere ad ognuna di queste realtà i preventivi per verificare quale sia l’assicurazione per voi più conveniente. Come avviene per le polizze auto, infatti, le proposte variano anche molto, e come per le polizze auto il mondo dell’online offre numerose e convenienti opportunità.

Anche in questo caso, un aiuto importante può arrivare dai comparatori, che permettono di impostare solo una volta i criteri di ricerca e prendere visione di tutte le proposte e le soluzioni possibili.

Il tipo di utilizzo che si fa dello scooter può influenzare la tipologia di protezione scelta. Esistono, ad esempio, delle polizze sospendibili, che permettono, entro determinati limiti e rispondendo a determinati requisiti, di sospendere la copertura, tipicamente nei tempi invernali e piovosi, quando lo scooter resta in garage.